Home  › Fisco e contabilità

Per il nuovo sblocca-debiti dei Comuni tasso di interesse allo 0,756%

di Redazione enti locali e Pa

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il tasso di interesse da applicare alle anticipazioni di liquidità per il pagamento dei debiti scaduti a fine 2014 è dello 0,756%. Lo comunica il ministero dell'Economia che, come prevede la legge, ha calcolato il tasso sulla base del al rendimento di mercato dei Buoni Poliennali del Tesoro a 5 anni in corso di emissione rilevato il 28 settembre 2015 sul mercato regolamentato dei titoli di Stato. Il nuovo capitolo dello sblocca-pagamenti è quello scritto all'articolo 8, comma 6 del decreto 78/2015, che ha messo a disposizione dei Comuni altri 850 milioni di euro: il decreto attuativo dell'Economia è stato pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» di lunedì scorso (si veda anche Il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 29 settembre)


© RIPRODUZIONE RISERVATA