Home  › Fisco e contabilità

Sblocca-pagamenti dei Comuni al via per i debiti scaduti l'anno scorso

di Redazione enti local e Pa

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È stato pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» di ieri il decreto dell'Economiache avvia il meccanismo per il nuovo sblocca-pagamenti degli enti locali, con la distribuzione degli 850 milioni di euro previsti dal Dl 78/2015 per liquidare i debiti scaduti al 31 dicembre 2014. Il meccanismo, che seguirà i binari già tracciati con le precedenti puntate, è aperto anche agli enti che non hanno mai fatto richiesta di anticipazioni di liquidità dalla Cdp: per far partire il tutto serve ora un aggiornamento dell'Addendum con Cassa depositi e prestiti, che stabilirà anche il calendario per le richieste


© RIPRODUZIONE RISERVATA