Home  › Fisco e contabilità

Sulle pensioni basse ipotesi di anticipo con sanzione soft

di Davide Colombo

Una soluzione soft per gli esodati evitando però di riconoscere l'intera platea dei 49mila candidati a una settima salvaguardia, un'uscita dall'attuale schema dell'«opzione donna» per consentire alle lavoratrici con 62 anni e 35 di contributi di lasciare l'impiego senza il ricalcolo contributivo dell'assegno e un primo avvio di pensionamento anticipato flessibile con penalizzazioni per platee non troppo ampie di lavoratori e una esclusione (o quasi) dalla penalizzazione per gli assegni più bassi. Dovrebbe passare da questo schema ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?