Home  › Fisco e contabilità

Sblocca-debiti, illegittimo l'utilizzo per migliorare il risultato di amministrazione

di Gianni Trovati

I soldi anticipati alle Regioni dalla Cassa depositi e prestiti non possono essere messi in bilancio per migliorare il risultato di amministrazione, perché servono solo a liquidare partite pregresse che nei conti devono già risultare sotto forma di residui. Su questa premessa la Corte costituzionale, nella sentenza 181/2015 pubblicata ieri (presidente Criscuolo, redattore Carosi) ha dichiarato illegittime tre norme finanziarie della Regione Piemonte, che avevano usato le risorse nate dal Dl 35/2013 per ritoccare i risultati di bilancio. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?