Home  › Fisco e contabilità

Split payment alla prova degli acquisti promiscui

di Marco Magrini e Benedetto Santacroce

La disciplina dello split payment è applicabile a tutti gli acquisti effettuati dalle Pa individuate dalla norma, nonché dagli altri soggetti individuati dalla circolare n. 15/E/2015, sia come consumatore finale, sia nell'esercizio di attività d'impresa, con adempimenti contabili diversi al fine di consentire il versamento con distinte modalità.È condizione normale per tutti gli enti non commerciali operare acquisti totalmente nerenti lo svolgimento di attività commerciale e non (rispettivamente con o senza integrale diritto alla detrazione dell'Iva) o promiscuamente ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?