Home  › Fisco e contabilità

Così i residui cambiano il risultato di amministrazione

di Anna Guiducci e Patrizia Ruffini

Con l'unico atto deliberativo di Giunta di riaccertamento straordinario gli enti devono variare gli stanziamenti del bilancio di previsione per reimputare accertamenti e impegni, determinare l'eventuale fondo pluriennale vincolato e ricalcolare il risultato di amministrazione. Questi passaggi si compiono dopo aver eliminato definitivamente i residui attivi e passivi cui non corrispondono obbligazioni perfezionate al 31 dicembre 2014 e individuato le obbligazioni esigibili in anni successivi. Il termine al momento resta il 30 aprile (data di scadenza per il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?