Home  › Fisco e contabilità

Doppia barriera contro le maxi-sanzioni

di Alessandro Garzon

Sono assai numerose le fatture (elettroniche, dal 31 marzo scorso) che non recano ancora l'indicazione «scissione dei pagamenti». Secondo la circolare 15/E/2015, per questa via la fattura diventa irregolare ed è soggetta (articolo 9, comma 1, Dlgs 471/97) a una sanzione pesante: da 1.032 a 7.746 euro. La stessa circolare 15/E/2015 propone tuttavia due temperamenti. Quanto al primo, se la fattura irregolare non è stata ancora pagata (né per l'imponibile, né per l'Iva), il fornitore deve regolarizzarla attraverso ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?