Home  › Fisco e contabilità

Armonizzazione, nel fondo crediti 800 milioni per i mancati incassi Tari

di Pasquale Mirto e Nicola Rebecchi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'armonizzazione contabile prevede, dal 1° gennaio 2015, che le entrate di dubbia e difficile esazione siano accertate per l'intero importo del credito, anche se non è certa la loro riscossione integrale. Per questi crediti è necessario accantonare il fondo crediti di dubbia esigibilità nella parte «spesa» del preventivo e vincolare una quota del risultato di amministrazione in sede di rendiconto. L'accantonamento è determinato in funzione della capacità di riscossione registrata nei precedenti cinque esercizi, determinata in base alla ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?