Home  › Fisco e contabilità

Armonizzazione, gli enti sperimentatori rischiano grosso senza il decreto sul ripiano del disavanzo

di Anna Guiducci

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Ancora incerte le modalità di ripiano del disavanzo di amministrazione derivante dal riaccertamento straordinario dei residui e dal primo accantonamento al fondo crediti dubbia esigibilità. L'annunciato decreto interministeriale dovrà definire, anche in funzione dei tempi di applicazione dei nuovi principi contabili da parte dei singoli enti, il concetto di maggior disavanzo e individuare le modalità di finanziamento. Il ripiano potrà essere attuato attraverso il ricorso ad entrate di carattere straordinario, quali i proventi da alienazioni di beni patrimoniali disponibili, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?