Home  › Fisco e contabilita

Condono tributi, stop ai Comuni che esorbitano dai propri poteri

di Claudio Carbone

Il giudice può disapplicare il regolamento adottato illegittimamente, in base all'articolo 363 del Codice di procedura civile

Il Comune non può definire con regolamento il condono delle liti riguardanti propri tributi nate a partire dal 1° gennaio 2003, data di entrata in vigore dell'articolo 13 della legge 289/2002. L'esercizio fuori termine di un potere in materia tributaria da parte dell'Ente locale, infatti, comporta la disapplicazione dell'atto illegittimamente assunto, da parte del giudice, in base all'articolo 363 del Codice di procedura ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?