Home  › Edilizia e appalti

Il miglior aggiudicatario è anche il miglior esecutore? La risposta (errata) del nuovo Codice degli appalti

di Andrea Napoleone

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nel contrasto alla corruzione e agli sprechi, l’impianto complessivo del nuovo Codice degli appalti appare fondato su un’equazione concettuale (miglior aggiudicatario = miglior esecutore) la cui stessa veridicità risulta tuttavia smentita dalla realtà. Il migliore offerente (sulla carta), infatti, non raramente si dimostra di fatto un pessimo esecutore (nel cantiere). Ed è purtroppo la stessa «vita» delle stazioni appaltanti a dimostrarlo con efficace evidenza (si veda anche il Quotidiano degli Enti locali e Pa del 10 aprile). Il caso di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?