Home  › Edilizia e appalti

Legittimo il bando di gara anche senza sub-pesi e sub-criteri di valutazione

di Ilenia Filippetti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nelle gare da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, quando la valutazione della commissione giudicatrice non è stata delimitata dal bando di gara nell’ambito di sub-pesi e sub-criteri, occorrerà che il verbale contenga una «motivazione discorsiva» del giudizio, al fine di rendere comprensibile l’iter logico seguito in concreto nella valutazione delle offerte tecniche. È questo il principio affermato dalla V Sezione del Consiglio di Stato con la sentenza n. 675 /2018. Il caso Nel marzo 2015 l’Agenzia provinciale ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?