Home  › Edilizia e appalti

Punteggi flessibili nel bando-tipo

di Alberto Barbiero

La riparametrazione dei punteggi attribuiti ai singoli criteri o all'intera parte tecnico-qualitativa dell'offerta può essere utilizzata dalla stazione appaltante per equilibrare il processo valutativo delle proposte dei concorrenti, ma in questo caso deve essere espressamente prevista nel disciplinare di gara.Il bando-tipo n. 1/2017 ha disciplinato la possibilità, per le amministrazioni, di introdurre il particolare meccanismo di ricalcolo per attribuire il punteggio massimo assegnabile all'offerta migliore, quando questa non lo abbia conseguito nella valutazione della commissione giudicatrice. Il ricorso ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?