Home  › Edilizia e appalti

Niente iscrizione nella white list e interdittiva antimafia in caso di indizi plurimi di traffico di rifiuti

di Giovanni La Banca

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'interdittiva antimafia e il diniego di iscrizione nella White list della Prefettura sono provvedimenti altamente discrezionali, che la Pa può adottare indipendentemente da concrete condanne, potendosi desumere elementi di rilievo anche da procedimenti penali ancora in corso (come per il traffico di rifiuti). Così il Consiglio di Stato, sezione III, sentenza n. 5623/2017. Il fatto Con sentenza del Tar, veniva respinto il ricorso proposto da una ditta avverso il diniego di iscrizione nella white list della Prefettura e la contestuale interdittiva ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?