Home  › Edilizia e appalti

Illegittimo il provvedimento demolitorio se si accerta un errore nell'individuazione della difformità rispetto al permesso di costruire

di Alessandro V. De Silva Vitolo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Gli aumenti di cubatura o di superficie di scarsa consistenza, nonché le variazioni relative a parti accessorie e pertinenze di un immobile rientrano nel concetto di «parziale difformità» dal permesso di costruire, ai sensi dell’articolo 34 del Dpr n. 380 del 2001; di conseguenza, è illegittimo il provvedimento demolitorio che adduce una «totale difformità», in base all’articolo 31 del Dpr n. 380 del 2001, qualora si accerti una difformità solamente di tipo parziale. È quanto afferma il Tar Campania ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?