Home  › Edilizia e appalti

Il Comune può derogare alle distanze legali se gli immobili sono nello stesso piano di lottizzazione

di Giampaolo Piagnerelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In materia di distanze legali il Comune può prescrivere spazi inferiori a quelli indicati dalla normativa statale quando le costruzioni siano incluse nel medesimo piano particolareggiato o nella stessa lottizzazione. In tutti gli altri casi gli “avvicinamenti” sono considerati arbitrari e quindi illegittimi. Questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 26354/2017, depositata ieri. I fatti La Corte si è trovata a dirimere una controversia in cui a fronte di una nuova costruzione le distanze tra due edifici ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?