Home  › Edilizia e appalti

L'omessa dichiarazione del possesso di una certificazione di qualità Iso causa l'esclusione dalla gara

di Antonio Nicodemo e Alessandra Casinelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nel caso in cui nel bando di gara venga prescritto l’obbligo per le imprese concorrenti di dichiarare il possesso di una certificazione di qualità ISO, ancorché non espressamente qualificata dalla lex specialis come requisito di partecipazione, tale prescrizione non può essere derubricata a mero «obbligo dichiarativo», la cui inosservanza sia priva di conseguenze sull’esito della gara. In particolare, non potendosi ammettere nel caso di specie che la suddetta dichiarazione sia stata richiesta inutiliter, la mancata dichiarazione dell’indicato requisito così ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?