Home  › Edilizia e appalti

Sì al soccorso istruttorio dopo l'aggiudicazione se si tratta di mera integrazione documentale

di Alessandro V. De Silva Vitolo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In considerazione della finalità dell’istituto del soccorso istruttorio, deve ritenersi che il relativo subprocedimento non sia precluso a valle dell’aggiudicazione (provvisoria o definitiva); di tal che è consentito alla stazione appaltante la rettifica delle dichiarazioni rese in sede di gara dal soggetto aggiudicatario, con possibilità di integrazione postuma, in tutti i casi in cui si avveda di eventuali carenze documentali, eventualmente, anche all’esito dell’aggiudicazione. È quanto afferma il Tar Lazio, con la sentenza 3 luglio 2017, n. 7587. Il caso Con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?