Home  › Edilizia e appalti

L’aggiudicazione provvisoria non obbliga la stazione applatante a risarcimenti o indennizzi

di Maria Luisa Beccaria

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In caso di ritiro dell'aggiudicazione provvisoria la stazione appaltante non è obbligata né al risarcimento del danno né all'indennizzo. Il Consiglio di Stato, nella decisione n. 3359/2017, recepisce un orientamento consolidato ed evidenzia che non si configura un affidamento tutelabile all'aggiudicazione definitiva, qualora non sussista illegittimità nell'operato dell'amministrazione.Si tratta, infatti, del mero ritiro di un provvedimento la cui efficacia è superata dall'emanazione di quello conclusivo del procedimento e non della revoca di un atto amministrativo a effetti durevoli per ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?