Home  › Edilizia e appalti

Alla stazione appaltante discrezionalità ampia sulla «riparametrazione» dei punteggi

di Giulia Valenti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nell’assenza di una norma di carattere generale che imponga l’attribuzione del punteggio massimo, previsto dalla lex specialis, alla migliore offerta tecnica, la stazione appaltante deve ritenersi libera di riparametrare i punteggi previsti per le offerte tecniche e quelle teoriche in base alle esigenze del caso concreto. È quanto afferma il Consiglio di Stato, sezione V, con la sentenza 2811/2017. Il fatto Con ricorso al Tar Abruzzo vengono impugnati gli atti della procedura di affidamento in appalto delle opere di sistemazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?