Home  › Edilizia e appalti

Niente invito al pregresso affidatario che si è già aggiudicato l'appalto con procedure derogatorie

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana, sezione giurisdizionale, con la pronuncia n. 188/2017, fornisce un importantissimo contributo pratico in tema di applicabilità del principio di rotazione nelle gare d'appalto. Pur riferita al pregresso codice, la sentenza chiarisce che il pregresso affidatario che abbia già ottenuto l'appalto attraverso procedure derogatorie, non può essere nuovamente invitato al procedimento di gara o, quanto meno, l'invito deve trovare comunque una adeguata motivazione. La vicenda Nel caso di specie, un Comune siciliano avviava ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?