Home  › Edilizia e appalti

Alla stazione appaltante discrezionalità ampia nella valutazione degli illeciti professionali

di Loredana Bracchitta

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'articolo 80, comma 5, lettera c), del Dlgs 50/2016 demanda alla stazione appaltante la potestà di valutare la gravità degli illeciti professionali commessi dall'impresa concorrente, al fine di stabilire se il comportamento tenuto dalla stessa sia tale da rendere dubbia la sua integrità o affidabilità e, quindi, legittimarne l'esclusione.L'Anac, con delibera n. 296/2017, ha sottolineato le novità intervenute in materia di «errore professionale» con l'entrata in vigore del Dlgs 50/2016, sia in ordine alle modalità con le quali ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?