Home  › Edilizia e appalti

Niente soccorso istruttorio per l'offerta condizionata

di Stefano Usai

L'offerta può essere corretta dall'appaltatore solamente se l'errore in cui sia incorso possa essere configurato come mero refuso materiale direttamente verificabile dalla commissione di gara (o dal Responsabile unico del procedimento nel caso di appalto al ribasso). Fuori da tali circostanze non è ammissibile alcuna manipolazione dell'offerta neppure attraverso il soccorso istruttorio integrativo a pagamento. Nel caso di specie, poi, si trattava di una offerta condizionata e quindi inaccettabile. È questa la sintesi della pronunciadel Consiglio di Stato, sezione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?