Home  › Edilizia e appalti

L’interpretazione può «modificare» il bando dopo l’esame delle offerte

di Antonella D'Angelo, Susy Simonetti e Stefania Sorrentino

Le spiegazioni della stazione appaltante sono rilevanti prima dell'esame delle offerte e se non hanno un ruolo innovativo rispetto alla disciplina della legge speciale di gara, determinando una sostanziale disapplicazione delle regole del bando poste a garanzia della par condicio dei concorrenti.Con la sentenza n. 978/2017 il Consiglio di Stato, sezione VI precisa la portata e i limiti dei chiarimenti interpretativi che la stazione appaltante può fornire ai concorrenti in sede di gara. La sentenza I giudici di Palazzo Spada confermano ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?