Home  › Edilizia e appalti

L'intervento di pavimentazione esterna in area agricola non è «attività edilizia libera»

di Giovanni G.A. Dato

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’opera di pavimentazione esterna (in autobloccanti) deve essere considerata «nuova costruzione»: questo il principio di diritto enunciato dalla sentenza del Tar Piemonte, sezione II, 18 gennaio 2017, n. 134.Il terreno oggetto dell’intervento in questione ricadeva in una «area di tutela ambientale dell’edificato», e le Nta (norme tecniche di attuazione) del piano regolatore generale erano chiare nell’escludere interventi di nuova edificazione, essendo ammessi interventi di mera conservazione dell’edificato esistente solo laddove funzionali all’attività agricola. I precedenti giurisprudenziali In passato la giurisprudenza ha ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?