Home  › Edilizia e appalti

L'aggiudicazione non rende improcedibile il «rito super accelerato» contro l'ammissione alla gara degli altri concorrenti

di Alessandro Valerio De Silva Vitolo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Non è improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse, il ricorso in base all’articolo 120, comma 2 bis, c.p.a. avverso il provvedimento di ammissione di altri concorrenti ad una gara di appalto qualora proposto dal soggetto divenuto successivamente aggiudicatario. È quanto afferma il Tar Lazio, Roma, sezione I bis, con la sentenza dell’8 febbraio 2017, n. 2113. Il caso Con bando pubblicato nel luglio del 2016, il ministero della Difesa ha indetto una procedura aperta per l’affidamento dell’appalto - individuato in 10 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?