Home  › Edilizia e appalti

L'oggetto del contratto di avvalimento si «desume» dagli atti di gara

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'oggetto dell'avvalimento non è indeterminato se desumibile da una lettura sostanziale anche degli atti allegati al contratto. Inoltre, è dovere della stazione appaltante applicare tale interpretazione sostanziale e non formale del negozio giuridico dell'avvalimento, così come quello di azionare il socccorso istruttorio. Così il Tar Reggio Calabria 17 gennaio 2017 n. 26, ha annullato il provvedimento di esclusione da una gara, adottato perché venivano ritenuti dalla stazione appaltante indeterminati l'oggetto e la prestazione del contratto di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?