Home  › Edilizia e appalti

Potere discrezionale dell'amministrazione aggiudicatrice sui requisiti di partecipazione

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 9/2017, nel rigettare il ricorso di una società che si era vista revocare l'aggiudicazione, ha affermato che è legittimo che l'amministrazione aggiudicatrice preveda, per gare molto particolari, requisiti di capacità molto più rigorosi e superiori a quelli previsti dalla normativa vigente. Il contenzioso amministrativo Una ditta aveva impugnato, con ricorso al Tribunale amministrativo, la deliberazione della stazione appaltante, con la quale aveva disposto la revoca del provvedimento di aggiudicazione definitiva in suo ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?