Home  › Edilizia e appalti

Interessi per ritardato pagamento, il capitolato dello Stato non si applica agli enti locali

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È pienamente legittimo che una Comunità montana preveda in un contratto di appalto che i pagamenti siano condizionati all'ottenimento del relativo finanziamento regionale. Da ciò deriva che, in caso di ritardo nell'erogazione da parte dell'ente territoriale, nessun diritto agli interessi per ritardo nei pagamenti sia dovuto dall'ente locale alla società appaltatrice. Così la Corte di cassazione con la sentenza n. 26336/2016, depositata ieri, ha accolto il ricorso di una Comunità montana contro la pretesa dell'appaltatrice e ha riconosciuto ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?