Home  › Edilizia e appalti

Le irregolarità della cauzione provvisoria rilevate dopo la stipula del contratto non annullano la gara

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La cauzione provvisoria esaurisce la propria funzione «con la stipulazione del contratto» e in questo senso il sesto comma dell'articolo 93 del nuovo codice ne prevede lo svincolo automatico al momento della sottoscrizione, pertanto, eventuali irregolarità della garanzia provvisoria «postume» non determinano l'annullamento della gara. In questo modo si è espresso il Tar Calabria, Catanzaro, sezione I, con la sentenza n. 2258/2016. La vicenda Nel caso trattato dalla sezione, la stazione appaltante avviava una procedura negoziata, da aggiudicare con il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?