Home  › Edilizia e appalti

Anche l'ausiliario deve sempre dichiarare le condanne penali

di Ilenia Filippetti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le imprese concorrenti e le relative ausiliarie devono sempre dichiarare alla stazione appaltante tutte le sentenze penali definitive pronunciate a proprio carico. È quanto ha affermato la sesta sezione del Consiglio di Stato con la sentenza del 15 novembre 2016, n. 4710. Il caso Una stazione appaltante dichiara inefficace l’aggiudicazione definitiva di una gara, avendo accertato l’insussistenza dei requisiti di cui all’articolo 38 del Dlgs n. 163 del 2006 in capo all’impresa di cui l’aggiudicataria si era avvalsa ai fini ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?