Home  › Edilizia e appalti

Opere strategiche, nelle valutazioni ambientali il Comune ha un ruolo solo consultivo

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Vista la finalità di accelerare le grandi opere strategiche e infrastrutturali del Paese, la legislazione attribuisce al Cipe la potestà di approvazione definitiva dei progetti, riservando agli Enti locali, come Regioni e Comuni, un ruolo meramente consultivo e propositivo, in particolare sulle ricadute ambientali delle opere sui propri territori, attraverso la partecipazione alle fasi preliminari. La valutazione ambientale positiva resa in sede di progettazione preliminare conserva valore anche a fronte delle modifiche non essenziali deliberate in sede esecutiva. La decisione In ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?