Home  › Edilizia e appalti

Il concorrente deve provare il malfunzionamento del sistema di invio delle offerte

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Non si può addossare alla stazione appaltante ogni tipo anomalia del meccanismo di invio e ricezione, salva la prova del malfunzionamento del sistema pubblico informatico per la trasmissione delle offerte. Spetta infatti al concorrente offrire un principio di prova di tale impossibilità di perfetta conclusione delle prevista procedura. Ciò in considerazione della sempre maggiore diffusione delle gare svolte con modalità telematiche, che pone in capo agli operatori una peculiare diligenza nella trasmissione degli atti di gara. Così ha ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?