Home  › Edilizia e appalti

Lottizzazioni abusive, neppure l'usucapione sana l'immobile che non dovrebbe esistere

di Mauro Calabrese

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

A fronte dell’accertamento dell’abusività di una lottizzazione materiale e dell’insanabilità dei singoli abusi edilizi realizzati, che comportano una trasformazione urbanistica o edilizia dei terreni ed una indebita mutazione della destinazione d’uso originaria, data la natura di reato permanente, il trascorrere del tempo non può impedire all’Amministrazione di sanzionare l’illecito e provvedere al ripristino della legalità violata, anche disponendo la demolizione delle opere; ciò neppure quando sia maturata, sul piano civilistico, l’usucapione a favore del possessore estraneo alla realizzazione dell’abuso. Il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?