Home  › Edilizia e appalti

Serve la variante urbanistica per insediare una azienda sull'area destinata a verde pubblico

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Se un'azienda florovivaistica chiede la concessione su un'area di proprietà comunale destinata a verde pubblico e servizi pubblici di livello locale per continuare l'attività di commercio piante e accessori, la destinazione commerciale dell'area è incompatibile con quella a verde pubblico e servizi pubblici di livello locale. Ne consegue che per assentire la concessione è necessaria una variante urbanistica generale, anche se si impegna a ripartire lo spazio concesso in modo che si possano ottenere aree dedicate ai cittadini ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?