Home  › Edilizia e appalti

Via libera al documento unico europeo per gli appalti

di Alberto Barbiero

Le stazioni appaltanti devono utilizzare il documento di gara unico europeo (Dgue) per tutte le procedure di aggiudicazione, sia sopra che sottosoglia, con l'unica eccezione dell'affidamento diretto entro i 40.000 euro. Il ministero delle Infrastrutture ha definito le linee-guida per l'adeguamento del Dgue comunitario alle specificità del nuovo codice dei contratti pubblici, con un comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 22 luglio. Le linee guida Le linee-guida (per le quali si prevede un periodo di sperimentazione applicativa per recepire eventuali ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?