Home  › Edilizia e appalti

Dal nuovo Codice appalti dubbi sulle competenze per valutare l'anomalia nel periodo transitorio

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Per i nuovi appalti – da aggiudicarsi sulla base del nuovo codice degli appalti e delle concessioni – non è ben chiaro, almeno nel caso di aggiudicazione sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, quale sia l'organo deputato a presidiare/condurre il procedimento di valutazione della potenziale anomalia dell'offerta.Ai sensi del primo comma dell'articolo 97 del nuovo codice, confermato che l'appaltatore a offerta anomala deve essere chiamato a fornire le spiegazioni sul prezzo e/o sugli elementi dell'offerta proposta se ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?