Home  › Edilizia e appalti

Per dehors e gazebo su suolo pubblico serve il permesso di costruire

di Pippo Sciscioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Chioschi, gazebo, dehors e strutture fisse similari, a servizio di pubblici esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, sia se collocati su suolo pubblico che su suolo privato, non sono qualificabili a termini del Dpr 380/2001 come opere precarie, ma a tutti gli effetti «nuove costruzioni» che richiedono per la loro installazione il rilascio di apposito permesso di costruire.Il fatto che poi sorgano su area pubblica non costituisce affatto una ipotesi di esenzione dal rispetto della normativa ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?