Home  › Edilizia e appalti

Gare, il fornitore deve provare l'equivalenza del proprio prodotto non conforme

di Solveig Cogliani

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’articolo 68, comma 4, Dlgs n. 163 del 2006 pone a carico della parte che intenda partecipare ad una gara, offrendo un prodotto con caratteristiche non conformi ma solo equivalenti alle specifiche tecniche, l’onere di fornire nell’offerta idonea prova dell’equivalenza della propria proposta rispetto alle previsioni di cui alla legge di gara. È quanto afferma il Tar Veneto, con la sentenza 13 maggio 2016, n. 514. Il caso Il Tar Veneto accoglie il ricorso presentato avverso il decreto  con cui era ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?