Home  › Edilizia e appalti

Nel soccorso istruttorio sanzione giustificata se mancano documenti «essenziali»

di Maria Claudia Politi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'essenzialità delle carenze documentali in sede di partecipazione a una gara d’appalto giustifica l'applicazione della sanzione pecuniaria, prevista dall'articolo 38, comma 2 bis, Dlgs 163 del 2006. Non è ammissibile, inoltre, che il concorrente si sostituisca alla stazione appaltante ai fini della valutazione dell'essenzialità delle carenze documentali. È quanto afferma il Tar Palermo, sezione II Ter, con la sentenza 29 aprile 2016, n. 1043. Il caso Il Rti ricorrente risultava ammesso ad una procedura di gara con riserva, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?