Home  › Edilizia e appalti

Con la riforma quattro criteri per le pagelle delle stazioni appaltanti: premi ai dipendenti degli enti «migliori»

di Susy Simonetti e Stefania Sorrentino

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il nuovo Codice degli appalti si basa su elevati standard di qualità delle stazioni appaltanti e degli operatori economici. In particolare, la qualificazione delle stazioni appaltanti, diretta a valutarne l'effettiva capacità tecnico-organizzativa sulla base di parametri obiettivi, rappresenta il vero pilastro della riforma scaturita dalle direttive e dalla legge delega, che, accrescendo i livelli di efficienza, punta ad assicurare la piena legalità dell'azione amministrativa.All'articolo 38 è prevista l'istituzione, presso l'Anac, di un elenco delle stazioni appaltanti qualificate, specificando che ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?