Home  › Edilizia e appalti

Legittima l'estensione del contratto se era prevista nel bando di gara

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Deve ritenersi legittima l'estensione dell'importo contrattuale se è prevista nella disciplina di gara originaria – in modo che ogni partecipante sia chiaramente edotto sugli sviluppi dell'affidamento - e nello stesso contratto formalizzato in seguito all'aggiudicazione.Nel caso, rileva il Tar Sardegna - Cagliari con la sentenza 126/2016, l'ipotesi non «ricade nell'ambito di applicazione dell'articolo 57» del Codice vertendosi piuttosto nell'ambito di «un'ipotesi di mera applicazione di un'apposita previsione contrattuale». Lo sviluppo, quindi, è conforme alle previsioni della disciplina di gara ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?