Home  › Edilizia e appalti

Gare, solo il bando può prevedere la riparametrazione dei punteggi

di Maria Luisa Beccaria

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La riparametrazione non è obbligatoria ex lege, solo il bando può prevederne in modo specifico l'applicazione. Questa la decisione del Consiglio di Stato con la sentenza n. 266/2016. Nel caso di aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa la lex specialis di gara può prescrivere che sia ristabilito l'equilibrio fra gli elementi qualitativi e quantitativi previsti per la valutazione dell'offerta. La riparametrazione non può essere introdotta dalla commissione giudicatrice, né il bando può essere eterointegrato. Non basta neanche ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?