Home  › Edilizia e appalti

Niente certificato di abitabilità a tutela della salute se mancano luce e aria

di Lorenzo Camarda

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il difetto di aria e luce in un immobile, tale da pregiudicare la salute degli occupanti, costituisce il presupposto del diniego del certificato di abitabilità. Così ha stabilito il Tar Veneto, Sezione II, con sentenza del 14 dicembre 2015 n. 1326. Il caso Il Comune di Venezia ha rilasciato una concessione edilizia in sanatoria per il cambio d’uso del piano interrato da cantina/magazzino ad unità residenziale, ad alcune persone che si sono viste negare il successivo certificato di abitabilità per la ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?