Home  › Edilizia e appalti

Prelazione pubblica anche dopo la vendita

di Guido Inzaghi e Simone Pisani

In tempi di dismissione del patrimonio immobiliare pubblico potrebbe sembrare incoerente, ma la vigente normativa garantisce allo Stato la facoltà di subentrare agli acquirenti dei beni culturali, comprandoli, in via di prelazione, allo stesso prezzo indicato nell'atto di vendita.Gli articoli 59 e seguenti del Codice dei beni culturali (D lgs n. 42/2004), disciplinano in dettaglio la procedura speciale. La prelazione presuppone l'esistenza di un negozio traslativo del bene culturale, già perfezionato, efficace e, tuttavia, subordinato alla condizione sospensiva del ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?