Home  › Edilizia e appalti

Soccorso istruttorio, la sanzione si paga anche se non si accetta la «proposta»

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con lasentenza 784/2015 depositata il 25 novembre il Tar Abruzzo, sezione I, va in antitesi all'interpretazione sostenuta dall'Anac (con la determinazione n. 1/2015 e con il successivo comunicato del 23 marzo 2015) e stabilisce che la sanzione pecuniaria prevista dal soccorso istruttorio (articolo 38, comma 2-bis del Codice degli appalti) deve ritenersi applicabile «non solo quando il concorrente che sia incorso in un'irregolarità essenziale decida di avvalersi del soccorso istruttorio, integrando o regolarizzando la dichiarazione resa, ma anche nell'ipotesi ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?