Home  › Edilizia e appalti

Appalti, la clausola di revisione del prezzo serve solo a mantenere nel tempo l'equilibrio contrattuale

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con sentenza 16 ottobre 2015, n. 2202, la Sezione IV del Tar Lombardia, Milanoha chiarito che quando il tenore letterale della clausola di revisione del prezzo di un contratto di appalto è tale da limitarsi a rinviare al disposto normativo, il procedimento ermeneutico deve essere condotto sulla base dei principi sottesi all’istituto della revisione prezzi, disciplinato dall’articolo 6 della legge n. 537 del 1993 (oggi trasfuso nell’articolo 115 del Codice dei contratti pubblici). L’obbligo di revisione del prezzo Infatti, con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?