Quesiti  › Edilizia e appalti

Come calcolare l'importo della cauzione definitiva

di Giuseppe Rusconi

LA DOMANDA A seguito della novella introdotta dalla L. 98/2013 all'articolo 82, comma 3bis, del Dlgs n.163/2006 che prevede che il prezzo più basso sia determinato al netto delle spese di personale e degli oneri della sicurezza, un'impresa ha presentato un'offerta con ribasso superiore al 20% sul solo importo dei lavori posto a base d'asta. Si chiede di conoscere se l'importo della cauzione definitiva, ai sensi dell'articolo 113 del Dlgs 163/2006, debba essere calcolato considerando come imponibile: - l'importo contrattuale complessivo, come risultante dalla somma dell'importo a base d'asta così ribassato, degli oneri della sicurezza e dei costi del personale, questi ultimi non soggetti a ribasso; - oppure, in alternativa, il solo importo a base d'asta, quale risultante dal ribasso presentato in sede di offerta.

Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?