Home  › Edilizia e appalti

I «campioni» prodotti dall'appaltatore non devono essere visionati in seduta pubblica

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La produzione di campioni a fini specificativi della qualità e delle caratteristiche tecniche dell'offerta proposta dall'appaltatore ha esclusivamente una funzione di tipo «certificativo/dimostrativo» e - in nessun caso - la campionatura può ritenersi elemento essenziale e costitutivo dell'offerta. Pertanto, la stazione appaltante non può ritenersi obbligata ad una verifica dei campioni prodotti in seduta pubblica. E' questa in sintesi la statuizione espressa dal Consiglio di Stato, sezione III, con la sentenza dell' 8 settembre 2015 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?