Home  › Edilizia e appalti

Niente modifiche alla soglia di anomalia dopo la gara - Il Consiglio di Stato promuove il blocco

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Conla sentenza 2609/2015 il Consiglio di Statooffre il primo intervento sulla norma dirimente del contenzioso che sancisce – come introdotta dal Dl 90/2014 – il principio dell'invarianza della soglia di anomalia una volta concluse le fasi amministrative del procedimento di gara relative all'ammissione, alla regolarizzazione o all'esclusione delle offerte. La norma La disposizione chiude il comma 2-bis introdotto nell'articolo 38 del Codice degli appalti dal Dl 90/2014 convertito con legge 114/2014, e statuisce come «ogni variazione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?